VILLAGGIO MEDIEVALE
VILLAGGIO MEDIEVALE
VILLAGGIO MEDIEVALE | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Iscritti | Ricerca | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 FORUM VILLAGGIO MEDIEVALE
 GENERALE
 LA TAVERNA DI FRITTOLE
 Stemma Misterioso
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Stampa
Author Previous Topic Topic Next Topic  

FDM
Visitatore

1 Posts

Posted - 11/08/2009 :  01:12:28  Show Profile
Buonasera a tutti,
scusate se inserisco qui la mia discussione ma la sezione araldica è bloccata e ho un disperatp bisogno del vostro prezioso aiuto..

approfitto della vostra passione e competenza per cercare di sbrogliare un dilemma che mi affligge ormai da tempo.
in un quadro di alcuni miei antenati del 1700 ho trovato questo stemma araldico, ho fatto diverse ricerche ma non sono riuscito a cavarne un ragno dal buco.
anzitutto il tipo di corona disegnata non riesco a trovarla altrove, inoltre volevo domandare se qualcuno sapesse fornirmi qualche spiegazione riguardante la simbologia adottata.
ringrazio fin da ora ogni post e interessamento

[URL=http://img232.imageshack.us/i/71842994.gif/][/URL]

SirGrid
Ospite

Italy
75 Posts

Posted - 30/08/2009 :  17:01:25  Show Profile
Benvenuto, innanzi tutto
Come immagine è un po' piccolina am ad occhio e croce assomiglia moltissimo ad una corona di marchese, anche se non si riesce a vedere benissimo se ci siano o meno i gruppi di tre perle tra fioroni.
Lo scudo è un classico tipo di inquartato molto probabilmente utilizzato per rappresentare un'unione matrimoniale (visto che vi è uno scudetto in cuore). Nell'inquartato, se non ricordo male, dovrebbero essere rappresentate le "armi" del nonno paterno del possessore (1° e 4° quarto) e della nonna paterna, mentre nello scudo in cuore dovrebbe andare l'arma della madre del possessore. Credo che di solito venissero usati quando le famiglie dei nonni paterni e del nonno materno possedessero particolari titoli o ruoli importanti.
Per quel che riguarda le figure posso solo darti qualche accenno mooolto generico.
La banda, la striscia obliqua dorata, è una pezza onorevole di solito inserita, come le altre, quando ci sono particolari concessioni da parte di un regnante e, visto che potrebbe essere fatto risalire al "balteo" cui veniva retto lo scudo, potrebbe significare qualcosa come "difensore" o "cavalleria".
Le stelle indicano, di norma, "azioni sublimi" o "aspirazioni a cose superiori".
Il liocorno (unicorno) ha gli ovvi significati di "purezza", "rettitudine", "illustri natali"...
La figura all'interno dello scudetto sembra sia un pentalfa non intrecciato (la stella che trovi sulla bandiera del Marocco anche se con colori diversi) e, secondo il Crollalanza, viene detto anche "segno di Salomone" (rarissimamente utilizzato nelle armi)... secondo quanto detto poco fa suppongo che possa simboleggiare "saggezza".
Per il significato effettivo dell'uso di queste figure, pezze e partizioni, però, potrai solo saperlo cercando nella storia della tua famiglia. Se lo stemma è della tua famiglia e non presente in un quadro di cui i tuoi antenati sono venuti in possesso. Molto aiuterebbe sapere anche il contesto dello stemma nel quadro.
Le hai già fatte le ricerche negli archivi araldici del cognome dei tuoi antenati?
Ah, non sono un araldista ma un appassionato di araldica e posso aver sbagliato in qualche cosa
Go to Top of Page

MVC
Nuovo Abitante

Italy
111 Posts

Posted - 31/08/2009 :  11:11:39  Show Profile
La corona si vede poco e male ma, sebbene simile a quella marchionale, direi che possa essere una generica corona indicante rango di nobiltà civica o di toga. Molto spesso infatti, specialmente prima della regolamentazione avvenuta ad opera della Consulta Araldica del regno di italia, troviamo corone fantasiose che non possono essere ricollegate a nessun titolo specifico.

Sui significati degli elementi interni allo scudo direi che bisogna andarci piano. Non ci sono mai significati standard e tutto stava nella fantasia e nella volontà di attribuzione del primo possessore dello stemma.

Se lei consulta dieci testi diversi, ognuno le darà almeno 4 o 5 significati diversi per ogni figura.

Lo stesso dicasi per gli smalti: per esempio già sicille ( jeaan de coutrois) nel '500 si "inventò" tutta una serie di significati al limite delle elucubrazioni mentali.
Se lei sfoglia il suo volume vede che, per esempio il rosso, vedeva attribuirsi simbologie diverse a seconda se fosse puro e pieno, all'interno di uno stemma, oppure sulle livree.

Diciamo che poche sono le figure che possono godere di un significato sufficientemente codificato: la torre ( giurisdizione territoriale) il leone ( coraggio e forza) la stella ad otto punte ( la stella maris, attributo della madonna) il pellicano nella sua pietà ( amor filiale) ecc ecc.

Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Stampa
Vai A:
VILLAGGIO MEDIEVALE © VILLAGGIO MEDIEVALE Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Forum Medioevo , Arte e Architettura Medievale, Ricostruzione Storica, Medioevo Italiano, Araldica Medievale, Turismo medievale