VILLAGGIO MEDIEVALE
VILLAGGIO MEDIEVALE
VILLAGGIO MEDIEVALE | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Iscritti | Ricerca | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 FORUM VILLAGGIO MEDIEVALE
 ARTE, ARCHITETTURA E LETTERATURA
 ARTE E ARCHITETTURA
 Giulianova (TE): Divina Commedia scolpita?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Stampa
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Janus
Abitante Anziano

Italy
1195 Posts

Posted - 22/06/2008 :  12:21:15  Show Profile  Visit Janus's Homepage  Click to see Janus's MSN Messenger address  Reply with Quote
Ciao a tutti! Un utente del mio forumetto ha segnalato le raffigurazioni del portale di S.Maria a Mare (Giulianova- TE): davvero particolari e spesso "boccaccesche".

Flavius mi faceva presente la possibilità che queste figure rappresentino scene della divina commedia (anche se la datazione del portale é solo di pochissimo posteriore all'opera Dantesca)

Eppure, questo esempio farebbe davvero pensare all'episodio di Paolo e Francesca ...
http://image.forumfree.it/1/5/4/2/8/9/2/1213784436.jpg

Le cose sono tre: o le cose stanno davvero così, oppure si tratta di un caso oppure ... mi chiedevo se il tema degli amanti sorpresi da Marito storpio fosse già diffuso nella letteratura medievale prima dell'esempio dantesco (qualcuno tra voi ricorda degli esempi?)

Per completezza, eccovi anche il resto del portale ...
http://image.forumfree.it/1/5/4/2/8/9/2/1213627010.jpg
http://image.forumfree.it/1/5/4/2/8/9/2/1213627036.jpg
http://image.forumfree.it/1/5/4/2/8/9/2/1213627067.jpg
http://image.forumfree.it/1/5/4/2/8/9/2/1213627166.jpg
http://image.forumfree.it/1/5/4/2/8/9/2/1213627191.jpg
http://image.forumfree.it/1/5/4/2/8/9/2/1213627315.jpg

Grazie anticipatamente!

P.S. vedo che le foto non possono essere caricate ... vi invio direttamente il link alla discussione, abbiate pazienza!
http://medioevo.forumfree.net/?t=29085414

ScriptaVana
Amministratore

3074 Posts

Posted - 22/06/2008 :  17:54:14  Show Profile  Reply with Quote
" ... non é (chiedo) che nella realtà Gianciotto non fosse affatto storpio, ma che Dante lo avesse descritto così per "uniformarlo" ad uno standard già diffuso in molta letteratura dell'epoca?

Già, ma dove?

CITAZIONE
Temo che qui ci vorrebbe davvero la consulenza di utenti come Scriptavana o Carla dell'altro forum, nel caso fatemi sapere se coinvolgerli, magari aprendo una discussione parallela! ..."


Grazie per la considerazione.
Rispondo su questo “lato” della questione perché sull’altro si richiedono tempi biblici per la validazione.

Sì, Gianciotto era storpio: zoppo.

Il nome si dovrebbe leggere (e scrivere) Giovanni “Ciotto” (Iohannes Zottus), ovvero “Giovanni lo Zoppo”.

Si può vedere in TLIO
http://tlio.ovi.cnr.it/TLIO/ricindex.html

alla voce “ciotto”

BV

Edited by - ScriptaVana on 22/06/2008 17:55:29
Go to Top of Page

Janus
Abitante Anziano

Italy
1195 Posts

Posted - 22/06/2008 :  19:00:11  Show Profile  Visit Janus's Homepage  Click to see Janus's MSN Messenger address  Reply with Quote
Grazie Scripta! Considerazione giusta e doverosa: se si parla di letteratura, conosco i miei limiti e so che qui c'é gente molto più competente di me, tutto qui!

quote:
Rispondo su questo “lato” della questione perché sull’altro si richiedono tempi biblici per la validazione.
Solito problema, presente anche su questo forum: qualche volta é necessaria la convalida "manuale", grazie di avermelo ricordato sennò .. altro che tempi biblici ... minimo minimo vedici!!

quote:
Sì, Gianciotto era storpio: zoppo.Il nome si dovrebbe leggere (e scrivere) Giovanni “Ciotto” (Iohannes Zottus), ovvero “Giovanni lo Zoppo”.
Quindi non é secondo te un'esagerazione "romanzata" di Dante: era davvero zoppo, e quel soprannome era "davvero" il suo! ... interessante! A questo punto, resta da capire se é un caso oppure se davvero a Giulianova ci troviamo davanti ad una citazione dantesca!

Il mio dubbio nasceva dal fatto che (vaghi ricordi) mi pareva che il tema dei due amanti e del marito cornuto e diciamo .. "sgraziato", fosse abbastanza in uso anche in altri testi, e volevo chiedervi se vi risulta oppure no!
Di mio, mi veniva in mente (esempio però molto più tardo) l'esempio di Otello (non deforme ma .. un "diverso" per l'epoca) ma ... avevo un vago ricordo di qualche altro esempio, forse nel Boccaccio?
Go to Top of Page

ScriptaVana
Amministratore

3074 Posts

Posted - 22/06/2008 :  19:27:13  Show Profile  Reply with Quote
In Boccaccio mariti becchi ce ne sono a iosa, con finale tragico c'è la famosa novella della "cardiofagia" (IX novella della IV giornata): il marito serve alla moglie il cuore dell'amante; ma in questo caso il marito non ha vizi fisici (corna a parte).

BV

Postilla: dopo aver fatto un giro dall'altra parte del limes, ho capito il perché di certe latitanze da quest'altra parte ...

Edited by - ScriptaVana on 23/06/2008 18:36:39
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Stampa
Vai A:
VILLAGGIO MEDIEVALE © VILLAGGIO MEDIEVALE Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Forum Medioevo , Arte e Architettura Medievale, Ricostruzione Storica, Medioevo Italiano, Araldica Medievale, Turismo medievale