VILLAGGIO MEDIEVALE
VILLAGGIO MEDIEVALE
VILLAGGIO MEDIEVALE | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Iscritti | Ricerca | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 FORUM VILLAGGIO MEDIEVALE
 RIEVOCAZIONE STORICA
 EQUIPAGGIAMENTO
 Bauli, scrigni e armari [indice 08.0]
 Nuova Discussione  Rispondi
 Stampa
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

ImperialisMiles
Nuovo Abitante

Italy
435 Posts

Posted - 15/01/2010 :  10:15:35  Show Profile  Visit ImperialisMiles's Homepage  Reply with Quote
invito chiunque a dare indicazioni su come realizzare i succitati oggetti,per quanto riguarda forme,decori,materiali,funzionalità e quant'altro. Per quanto di misero contributo,nel museo degli argenti di P.Pitti a Firenze è conservato un piccolo scrigno (di cui non riesco a trovare immagini e non posso fotografare)a cui viene attribuita la funzione di portagioie del XII secolo francese in legno rivestito di lamierina d' argento cesellata,se qualcuno ha capito di quale parlo e rimedia le immagini....

darkan
Nuovo Abitante

Italy
178 Posts

Posted - 15/01/2010 :  11:53:36  Show Profile  Reply with Quote
all'interno del castello del buonconsiglio di trento è conservato un forziere con tanto di lucchetto (che da solo peserà 1/2 tonellata)non mi ricordo il periodo storico e la provenienza...dovrebbe essere uno dei primi creati cmq
Go to Top of Page

Sir De Ricci
Abitante

Italy
850 Posts

Posted - 15/01/2010 :  13:26:03  Show Profile  Visit Sir De Ricci's Homepage  Reply with Quote
ecco il mio armario/cassone...
realizzato il legno di abete finitura a cera naturale..
chiusura e cerniere in ferro battuto...
misure: 80x40 h45...

l'assemblamento è avvenuto tramite incastri a coda di rondine...









non mi sono basato molto su fonti iconografiche visto che i modelli di alcune opere erano molto elaborati..io sono rimasto sul semplice...

mi scuso nuovamente per la poca definizione delle foto..ma non dispongo di macchine soddisfacienti...

Edited by - Sir De Ricci on 15/01/2010 13:28:01
Go to Top of Page

ImperialisMiles
Nuovo Abitante

Italy
435 Posts

Posted - 15/01/2010 :  13:54:43  Show Profile  Visit ImperialisMiles's Homepage  Reply with Quote
Grazie Moreno per le foto. é venuto un gran bel lavoro:aiutato da papi o è tutta roba tua? che legni hai usato? la finitura? Hai usato colla o solo incastri? quelli che ho visto io finora hanno tutti il coperchio triangolare anzichè piatto.Qualcuno sa se piatto va bene comunque? (sarebbe una gran comodità)
Go to Top of Page

Ordine della Torre
Ospite

Italy
10 Posts

Posted - 15/01/2010 :  14:09:55  Show Profile  Visit Ordine della Torre's Homepage  Reply with Quote
Volevo fare una domanda relativa alle foto postate:
Le 6 facce che compongono il cassone sono state create mediante l'accostamento di più tavole di massiccio e quindi all'interno del cassone c'è uno "scheletro" che le tiene unite oppure è stato usato un moderno pannello incollato?
Go to Top of Page

Sir De Ricci
Abitante

Italy
850 Posts

Posted - 15/01/2010 :  14:16:19  Show Profile  Visit Sir De Ricci's Homepage  Reply with Quote
tutta farina del mio sacco...
allora ho usato per tingerlo e renderlo isolato..cera d'api x legno con aggiunta di anelina noce chiaro...

per supportare gli incastri ho usato colla di pesce a caldo...

tutto interamente in legno di abete..

per il coperchio triangolare ho viso solo di picoole dimensioni...
per il resto le ho viste a coperchio piatto...(vedi bibbia Maciejowski)
Go to Top of Page

Ordine della Torre
Ospite

Italy
10 Posts

Posted - 15/01/2010 :  15:32:03  Show Profile  Visit Ordine della Torre's Homepage  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Sir De Ricci

tutta farina del mio sacco...
allora ho usato per tingerlo e renderlo isolato..cera d'api x legno con aggiunta di anelina noce chiaro...

per supportare gli incastri ho usato colla di pesce a caldo...

tutto interamente in legno di abete..

per il coperchio triangolare ho viso solo di picoole dimensioni...
per il resto le ho viste a coperchio piatto...(vedi bibbia Maciejowski)



Credo che abbiamo postato insieme e non ti sei accorto della mia domanda.
Go to Top of Page

ImperialisMiles
Nuovo Abitante

Italy
435 Posts

Posted - 15/01/2010 :  15:39:28  Show Profile  Visit ImperialisMiles's Homepage  Reply with Quote
colla di pesce proprio pesce o colla garavella? Quella di pesce è trasparente,la garavella è biondo-marrone
Go to Top of Page

rastasiempre
Nuovo Abitante

Italy
169 Posts

Posted - 15/01/2010 :  16:56:59  Show Profile  Click to see rastasiempre's MSN Messenger address  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Sir De Ricci

tutta farina del mio sacco...
allora ho usato per tingerlo e renderlo isolato..cera d'api x legno con aggiunta di anelina noce chiaro...

per supportare gli incastri ho usato colla di pesce a caldo...

tutto interamente in legno di abete..

per il coperchio triangolare ho viso solo di picoole dimensioni...
per il resto le ho viste a coperchio piatto...(vedi bibbia Maciejowski)



mi scuso per l'intrusione....i coperchi piatti dovrebbero andare bene fino ad un certo periodo giusto dopodichè cominciano anche quelli con coperchio a botte se non erro...la divisione tra queste due tipologie o meglio la comparsa della seconda da che datazione si può fare?
Go to Top of Page

Sir De Ricci
Abitante

Italy
850 Posts

Posted - 15/01/2010 :  17:34:16  Show Profile  Visit Sir De Ricci's Homepage  Reply with Quote
rispondo a tutti e 3..

Ordine della torre: le assi sono composite e spinate, non sono lamellari ma assi massiccie...non ho avuto bisogno di scheletro interno avendo usato incastri a coda di rondine...

ImperialisMiles: la colla la fa mio padre: una misciela di colla di pesce derivante dalla bollitura delle lische con aggiunta di pecie..
il risultato è color ambrata un pò scura..

Restasiempre: da quelle poche fonti che dispongo..ho trovato cassoni a coperchio piatto..come le fonti citate prima che sono del XIII sec. per quelli bombati non saprei risponderti...

Go to Top of Page

Sir De Ricci
Abitante

Italy
850 Posts

Posted - 15/01/2010 :  18:13:53  Show Profile  Visit Sir De Ricci's Homepage  Reply with Quote
ecco dei reperti di scrigni e piccole casse...

sono tutte e due provenienti dalla Francia del 1180 dc...
come al solito non riesco darvi il luogo in cui si trovano oggi...scusate tutti..





come si può vedere la prima immagine è un reliquiario..dal coperchio a triangolo...

mentre la seconda e una piccola cassetta...cosa poteva contenere non lo sò...

Edited by - Sir De Ricci on 15/01/2010 18:15:23
Go to Top of Page

ImperialisMiles
Nuovo Abitante

Italy
435 Posts

Posted - 15/01/2010 :  18:22:09  Show Profile  Visit ImperialisMiles's Homepage  Reply with Quote
figataaaaa...Grazie
Go to Top of Page

ScriptaVana
Amministratore

3074 Posts

Posted - 16/01/2010 :  12:55:32  Show Profile  Reply with Quote
Institut für Realienkunde des Mittelalters und der frühen Neuzeit

http://www.imareal.oeaw.ac.at/realonline/


Istruzioni

http://farm5.static.flickr.com/4053/4278076383_f83502e63a_o.jpg


dal menù a tenda in Kataloge selezionate Materielle Objekte,

scegliete gli estremi cronologici nel campo Zeitrau / von / bis

selezionate Auswählen


http://farm5.static.flickr.com/4001/4278076533_146e6400a9_o.jpg


sotto l’elenco alfabetico degli oggetti ricercabili (Suche im Katalog “Materielle Objekte”)

inserite nel campo vuoto trahue (cassa)

poi selezionate Zeige Bilder

le immagini digitalizzate comprendono sia particolari da opere pittoriche sia reperti museali; ve ne sono di estremamente interessanti anche per il XIII-XIV (anche se non è possibile ottenerne un ingrandimento)

(Nota: varrebbe la pena di inserire questa banca dati tra le Risorse iconografiche e bibliografiche del forum)

BV

Edited by - ScriptaVana on 17/01/2010 12:18:20
Go to Top of Page

Bartolo
Amministratore

Italy
2917 Posts

Posted - 16/01/2010 :  13:12:24  Show Profile  Visit Bartolo's Homepage  Click to see Bartolo's MSN Messenger address  Reply with Quote
Circa il primo cofanetto proposto da Sir de Ricci (reliquario) non sono ancora riuscito a rintracciare il luogo di conservazione.
Esemplari molto simili si trovano in celebri musei britannici:

- presso il Victoria&Albert Museum di Londra (http://www.flickr.com/photos/artimageslibrary/3761593068/sizes/o/ - copyright: ARTIMAGESLIBRARY);

- presso il British Museum di Londra (http://www.flickr.com/photos/kotomi-jewelry/2444427932/sizes/o/ - copyright: KOTOMIGD);

- presso l'Ashmolean Museum di Oxford (http://www.flickr.com/photos/sheepdog_rex/4240438888/sizes/l/ - copyrith: SHEEPDOG REX);

Nel sito del British si legge che con ogni probabilità questi cofanetti erano destinati a conservare i resti dell'Arcivescovo di Canterbury, Thomas à Becket, assassinato nella sua cattedrale nel 1170. Dopo soli tre anni dal tragico evento, Becket fu santificato e le sue reliquie sparse per tutta l'Europa, contenute in almeno 40 cofanetti decorati con smalti di Limoges (Francia).

Il secondo cofanetto proposto da Sir de Ricci è conservato presso il British Museum di Londra. Proviene dalla corte d'Aquitania e rappresenta uno dei più antichi esempi di cofanetti concepiti per uso secolare (ossia non ecclesiastico); anche in tal caso è impreziosito da un uso sapiente degli smalti di Limoges, che vanno a comporre temi tipicamente cortesi. Ulteriori dettagli:

Datazione: 1180 circa
Lunghezza: 21.10 cm
Larghezza: 15.60 cm
Altezza: 11.00 cm
Inventario: M&ME 1859.1-10.1
Sala: 40 - Medieval Europe

Si veda il seguente link:
http://www.britishmuseum.org/explore/highlights/highlight_objects/pe_mla/e/enamel_casket.aspx
Go to Top of Page

Bartolo
Amministratore

Italy
2917 Posts

Posted - 16/01/2010 :  13:35:43  Show Profile  Visit Bartolo's Homepage  Click to see Bartolo's MSN Messenger address  Reply with Quote
quote:
Originally posted by ScriptaVana
(Nota: varrebbe la pena di inserire questa banca dati tra le Risorse iconografiche e bibliografiche del forum)



Fatto. Grazie per la segnalazione della preziosa risorsa.
Go to Top of Page

rastasiempre
Nuovo Abitante

Italy
169 Posts

Posted - 16/01/2010 :  15:50:08  Show Profile  Click to see rastasiempre's MSN Messenger address  Reply with Quote
sono davvero uno spettacolo...e poi la chiamano l'età buia....credetemi vengono i brividi...vabbè comunque ero anche io propenso cominciare la realizzazione di un baule...mi sa che fra poco gli esperti saranno ricoperti da mie domande...
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 Nuova Discussione  Rispondi
 Stampa
Vai A:
VILLAGGIO MEDIEVALE © VILLAGGIO MEDIEVALE Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Forum Medioevo , Arte e Architettura Medievale, Ricostruzione Storica, Medioevo Italiano, Araldica Medievale, Turismo medievale