VILLAGGIO MEDIEVALE
VILLAGGIO MEDIEVALE
VILLAGGIO MEDIEVALE | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Iscritti | Ricerca | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 FORUM VILLAGGIO MEDIEVALE
 SCRITTURA E MINIATURA
 SCRITTURA E MINIATURA
 03 - Strumenti: leggere i documenti
 Forum Bloccato
 Stampa
Author Previous Topic Topic Next Topic  

ScriptaVana
Amministratore

3076 Posts

Posted - 25/08/2007 :  00:25:26  Show Profile
Dalla domanda posta da Scarmitor originariamente in http://www.villaggiomedievale.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=666

quote:
Originally posted by Scarmitor
Altra domanda: dove posso trovare un pò l'abc dell'approccio ad un trattato: come si legge …
Scarmitor



Solitamente la metodologia di lettura e interpretazione di testi medioevali e in parte moderni viene fornita nei corsi delle cattedre universitarie di diplomatica, paleografia e codicologia.

Più difficile l’approccio per quanti non abbiano tale base.
Le difficoltà sono relative a più aspetti: mediamente è necessario avere una infarinatura di lingua latina, oppure della lingua volgare nella quale è scritto il documento.

Su un piano più tecnico occorre abituarsi alla decifrazione della forma grafica delle scritture medievali complicate ulteriormente dalla presenza di numerose forme abbreviate e dalla difformità esistente tra scritture documentarie e librarie.

Per gli autodidatti una possibilità praticabile è quella della comparazione tra tavole che riproducano pagine di manoscritti e buone edizioni del testo contenuto nel manoscritto stesso, esemplificando: si potrebbe avere alcune pagine di un codice che contenga il De Bello Gallico, munirsi di una edizione con testo a fronte in latino, individuare il passo, ed iniziare a leggere.
Purtroppo il sistema è abbastanza farraginoso, nel caso comunque conviene utilizzare buone edizioni critiche come la serie Scriptores dei Monumenta Germaniæ Historica (MGH) che ha il difetto di trovarsi solo nelle biblioteche universitarie o di livello nazionale [i MGH sono parzialmente consultabili in http://www.dmgh.de/], oppure della LOEB Classical Library della Harward University Press (la traduzione del testo originale è in inglese), oppure ancora e più facilmente reperibili i testi editi nella collana di scrittori greci e latini della Fondazione Lorenzo Valla – Arnoldo mondatori Editore.

Su web si trovano alcune risorse che possono valere come introduzione alla lettura dei documenti: uno di questi, THELEME lo avevo già segnalato in http://www.villaggiomedievale.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=529
ed è strumento utile per esercitazioni di lettura su scritture documentarie.

Altre risorse:

http://www.unigre.urbe.it/pubblicazioni/lasala/WEB/HOME.HTM
edizione di FERNANDO DE LA SALA, Paleografia latina, Editrice Pontificia Università Gregoriana, 2001
offre la possibilità di lettura di 30 tavole paleografiche affiancate dalla trascrizione, in appendice è anche la segnalazione di un cospicuo numero di link che rinviano a siti di interesse paleografico

http://medievalwriting.50megs.com/writing.htm
“Medieval Writing” è un sito della Australian National University
alla sezione “Paleography Exercises” 40 tavole con diverse scritture librarie dal Iv al XVI secolo e 26 di scritture documentarie (inglesi) dall’VIII al XVI secolo; direi molto ben fatto perché permette di individuare le singole lettere, abbreviazioni e legature tra lettere e quindi studiarne la forma, la traduzione del testo ovviamente è in lingua inglese.
Il sito è anche utile per chi volesse iniziare ad orientarsi nel campo della paleografia, ma quanto a questo raccomanderei piuttosto di rivolgersi a classici manuali.

http://www.archivi.beniculturali.it/Biblioteca/indexSteffens.html
riproduce un classico della paleografia: FRANZ STEFFENS, Paleographie latine, Paris, Treves 1910.
Le 123 tavole, relative a scritture dal I secolo a.C al secolo XVIII sono accompagnate da un minuzioso commento paleografico (in francese), la trascrizione risolve le abbreviazioni dell’originale usando un carattere corsivo di corpo ridotto.
#278; presente anche una descrizione della tipologia delle abbreviazioni, di taglio più teorico che pratico.

Relativamente alle abbreviazioni lo strumento non unico principe, sia pure per larga diffusione e facile reperibilità, è ADRIANO CAPPELLI, Dizionario di abbreviature latine e italiane, Hoepli, Milano (continuamente riedito).
Il dizionario lo si trova anche in un sito del dipartimento di medievistica dell’Università di Mosca (!)
http://www.hist.msu.ru/Departments/Medieval/Cappelli/

Quanto al resto non rimane che il consiglio: “bisogna provare, provare, pro’are, pro’are ...”

Modificato da - ScriptaVana on 25/08/2007 00:33:26

ScriptaVana
Amministratore

3076 Posts

Posted - 14/10/2008 :  18:03:48  Show Profile
Um aggiornamento per quanto concerne il Dizionario del Cappelli: è consultabile anche sul sito dell'Università di Koeln

http://inkunabeln.ub.uni-koeln.de/vdibProduction/handapparat/nachs_w/cappelli/cappelli.html

BV
Go to Top of Page

ScriptaVana
Amministratore

3076 Posts

Posted - 08/01/2013 :  22:19:15  Show Profile
Un aggiornamento

Album interactif de paléographie médiévale
Collection d’exercises pour la transcription de documents médiévaux
link

Utile per dare un’idea dei criteri di abbreviazione in uso, divertente anche per chi volesse tentare un primo o un secondo approccio alla lettura di testi medievali.

Due i limiti intrinseci: gli esempi proposti sono necessariamente di area francese, i modelli librari sono prevalenti su quelli documentari.

Si possono operare tre selezione: per cronologia, per difficoltà di lettura, per lingua (francese, latino).

Le istruzioni per l’utilizzazione – in lingua francese e inglese – al
link

Importanti qui la segnalazione di siti con digitalizzazione del manuale del Cappelli [1]

BV

Postilla
Non vale barare sbirciando le soluzioni

[1] CAPPELLI ADRIANO, Lexicon Abbreviaturarum. Dizionario di abbreviature latine ed italiane, Hoepli, Milano 1987
cfr. RISORSE ICONOGRAFICHE E BIBLIOGRAFICHE SUSSIDI DI RICERCA ON-LINE; una presentazione in questa stessa discussione
link
Go to Top of Page

carla
Amministratore

2192 Posts

Posted - 09/01/2013 :  08:23:17  Show Profile  Visit carla's Homepage
Cheff... spasso! ho provato le prime righe di Le Compendium in Job de Pierre de Blois, latino XV... alla sesta riga ho capito che è anche interattivo: le caselle da compilare parola per parola si accendono in rosso quando sbagli!!! e non si spengono sino a che non indovini...

bellobellobello

grazie


Go to Top of Page

ScriptaVana
Amministratore

3076 Posts

Posted - 09/01/2013 :  09:01:28  Show Profile
quote:
Originally posted by carla

Cheff...


Devo consultare il Cappelli: non risolvo l'abbreviatura ...

BV
Go to Top of Page

carla
Amministratore

2192 Posts

Posted - 09/01/2013 :  10:50:57  Show Profile  Visit carla's Homepage
Sorry... entusiasmo da neofita, che scopre che le lacrime versate (e versature) sui manoscritti della tesi servono a qualcosa...
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 Forum Bloccato
 Stampa
Vai A:
VILLAGGIO MEDIEVALE © VILLAGGIO MEDIEVALE Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Forum Medioevo , Arte e Architettura Medievale, Ricostruzione Storica, Medioevo Italiano, Araldica Medievale, Turismo medievale