VILLAGGIO MEDIEVALE
VILLAGGIO MEDIEVALE
VILLAGGIO MEDIEVALE | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Iscritti | Ricerca | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 FORUM VILLAGGIO MEDIEVALE
 RIEVOCAZIONE STORICA
 ARMI E PROTEZIONI
 LUCENTEZZA ARMATURE
 Nuova Discussione  Rispondi
 Stampa
Previous Page
Author  Topic Next Topic
Page: of 3

Daniel Brackley
Ospite

Italy
75 Posts

Posted - 27/04/2011 :  19:56:46  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Mercenario1471


io ho provato un impasto di farina di pietra pomice e olio di oliva di prima passata molto acido ne ho ricavato una pasta abresiva e devo dire che il risultato e molto sodisfacente .



Nel caso di questo impasto, qual'è presso a poco la percentuale in volume dei suoi due componenti?
Che tipo di consistenza si ottiene a fine mescolamento?
Grazie, fine del piccolo OT.

Edited by - Daniel Brackley on 27/04/2011 19:58:42
Go to Top of Page

ImperialisMiles
Nuovo Abitante

Italy
435 Posts

Posted - 08/06/2011 :  10:06:04  Show Profile  Visit ImperialisMiles's Homepage  Reply with Quote
Scusate ma devo dire la mia: fare un impasto abrasivo con i succitati ingredienti, senza specificare l'area e il periodo che si intende ricostruire, potrà sfuggire allo spetatore standard ma è eticamente anacronistico: stiamo parlando del prezioso olio di oliva (a cui già si fa riferimento in un altro post) trascurando il molto più comune olio di lino. E comunque si tratta di soluzioni che sono IPOTESI RICOSTRUTTIVE. Prima di tutto sarebbe necessaria un'accurata ricerca sui materiali disponibili.Per la mia esperienza di restauratore, posso garantire che dai ricettari artistici-artigianali fino al '700 il cocciopesto non è esattamente a buon mercato; ritengo molto più plausibile ipotizzare l'utilizzo di sabbie (marine o fluviali o di cava) silicee o ,quando disponibile, polvere di pomice; impastando il tutto con poco olio di lino crudo. Tuttavia negli antichi ricettarii pare compare come soluzione preponderante l'utilizzo di pietre abrasive piuttoso che impasti. Cellini parla addirittura di ossi di seppia utilizzati come abrasivo: ho sperimentato e funziona.
Go to Top of Page

Bartolo
Amministratore

Italy
2928 Posts

Posted - 31/05/2013 :  22:24:57  Show Profile  Visit Bartolo's Homepage  Click to see Bartolo's MSN Messenger address  Reply with Quote
Di seguito alcune fonti iconografiche che dimostrano la pratica diffusa della "lucidatura a specchio" nel XV secolo e primo XVI secolo:

http://www.flickr.com/photos/andrea_carloni/sets/72157633837968699/

Go to Top of Page

Bartolo
Amministratore

Italy
2928 Posts

Posted - 13/11/2019 :  20:25:09  Show Profile  Visit Bartolo's Homepage  Click to see Bartolo's MSN Messenger address  Reply with Quote
Segnalo l'approfondimento tematico pubblicato in data 13/11/2019 sul blog dell'Ass. Cult. IMAGO ANTIQUA, che tenta di fare il punto sulla base delle testimonianze iconografiche e di alcune fonti documentarie relative alla Lombardia del XV secolo, culla dell'arte armoraria.

M. VIGNOLA, I traversatori milanesi e la lucidatura delle armature
http://imagoantiqua.it/i-traversatori-milanesi-e-la-lucidatura-delle-armature/?fbclid=IwAR0H5zPT9wpE-3zqrp45WNoGuxTqmXvQj6gnVTxOkOHgLwmkW4-TsEydJd4
Go to Top of Page
Page: of 3  Topic Next Topic  
Previous Page
 Nuova Discussione  Rispondi
 Stampa
Vai A:
VILLAGGIO MEDIEVALE © VILLAGGIO MEDIEVALE Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Forum Medioevo , Arte e Architettura Medievale, Ricostruzione Storica, Medioevo Italiano, Araldica Medievale, Turismo medievale